LungimiranzaSono passata troppo rapidamente

Dal non essere abbastanza

Al credermi troppo

Dal non sentirmi amata

Alla paura di lasciarmi andare

Dal bisogno impellente della vicinanza

Al timore del contatto

Dall’amore incontrollabile ed incondizionato

All’assenza di sentimento

Ho chiuso il mio cuore così bene

Da non ricordarmi come aprirlo

Il peso di una tua parola

È ancora forte più dell’assenza

Dovrei invertire tutte le proporzioni

Per sentirmi nuovamente libera