Un debutto ad alto tasso di energia, dieci tracce che esplorano diversi territori e sonorità, tra influenze grunge e pezzi più tipicamente rock, accompagnate da ritornelli trascinanti secondo la lezione di gruppi come Nickelback e Foo Fighters. Una band che ha una particolarità anche nella formazione in studio, dove Luca Di Vincenzo occupa contemporaneamente il ruolo di cantante e batterista. Le tre tracce iniziali, Walking My Way, Get Away e The Magical Mystery Love contengono i diversi elementi del suono degli High Frequency, melodia ed aggressività, ma anche arrangiamenti che mostrano una maturità non comune per una band attiva da poco più di due anni e che come molti, ha iniziato il proprio percorso con un repertorio di cover, ed in particolare di artisti come Foo Fighters, sviluppando un proprio stile ed allo stesso tempo rimanendo fedeli al sound ed alla musica che amano. Sunny Rain è invece una traccia più introspettiva, seguita poi dalle esplosioni di Believe In Your Head e, nella varietà delle atmosfere proposte c’è spazio anche per una ballad come The Last Train To Freedom, che mostra il lato più intimista degli High Frequency.

Prodotto, registrato e mixato al Potemkin Studio di Civitanova Marche da Paolo Ojetti.

Tracklist:

  1. Walking My Way
  2. Get Away
  3. The Magical Mystery Love
  4. Go
  5. Sunny Rain
  6. Believe In Your Head
  7. The Last Train To Freedom
  8. Revenge
  9. Don’t Believe In Appearances
  10. Pig Uncle

www.highfrequency.it