Sabato 23 giugno, a partire dalle 22.30, INLANDEMPIRE #16, progetto di curatela che ispeziona il panorama italiano ed estero della musica sperimentale, presenta presso Spazio Concept  un viaggio mistico tra immagini e musica.

Protagonista indiscusso della serata sarà Simon Balestrazzi, personaggio di spicco della scena post-industrial italiana. Ingegnere del suono e sound designer, l’artista spazierà dai ritmi industrial a quelli no wave.

Seguirà il live set Electronic Girls con Anna MagdalenaPP BuckChrinomiaJohann MerrichJe Cri alla consolle. Electronic Girls è una netlabel indipendente (creative commons, money free) dedicata all’impegno delle donne nella musica elettronica di ieri, oggi e domani. È un collettivo che raduna musiciste, producer e dj senza discriminare nessuna sfaccettatura dell’elettronica: da quella sperimentale all’electroclash passando per il drone e la minimal.

Infine, ad esibirsi sarà il collettivo Cannibal Movie in un misto di psichedelia tribale che tanto attinge alla cultura dell’Africa nera quanto all’arcano paganesimo mitteleuropeo. A dominare la scena sarà, infatti, il sound ipnotico ed esorcizzante emanato dall’organo di Donato Epiro e dal set minimale di batteria di Gaspare di Microwave With Marge Fama.

www.spazioconcept.it

INLANDEMPIRE #16
SIMON BALESTRAZZI / ELECTRONIC GIRLS / CANNIBAL MOVIE

Sabato 23 GIUGNO a partire dalle 22.30

c/o Spazio Concept, Via Forcella 7 Milano