L’amore che la cantante americana ha sempre dimostrato per l’Italia, in particolare per la Toscana, si manifesta anche in questo nuovo lavoro in cui due brani, su dodici, vedono la partecipazione della Casa Del Vento: Seneca, ballata destinata al figlio di Steven Sebring – il regista che ha diretto il film documentario Dream of life sulla vita di Patti Smith – e Costantine’s dream, dedicata a San Francesco d’Assisi e Piero della Francesca.

“I semi nel vento” erano già stati sparsi e germogliati l’anno scorso con il progetto Seeds in the wind, pubblicato da Emergency – alla quale è stato devoluto l’intero ricavato – che certificava anche con tracce live lo straordinario sodalizio artistico e umano tra la Casa del Vento e Patti Smith. Un feeling che risale all’incontro tra la cantautrice americana e la band aretina, avvenuto proprio durante il concerto organizzato da Gino Strada & Co l’11 settembre 2010 al Mandela Forum di Firenze.

Patti Smith, innamoratasi del “gypsy sound” della band, si è prima fatta accompagnare in tour per tre date italiane e due in Francia nell’autunno 2010 per poi andare direttamente in Toscana e coinvolgere la Casa Del Vento nella realizzazione dei due brani confluiti nel nuovo Banga, in uscita il 5 Giugno 2012.

Il 26 Luglio 2012 la Casa Del Vento avrà di nuovo l’onore di condividere il palco con la rockstar in quel di Montevarchi (Arezzo), in uno degli appuntamenti più attesi della tournèe italiana di Patti Smith: in mattinata, in occasione del Festival Orientoccidente 2012, la cantante americana terrà un reading ispirato al celebre affresco di Piero della Francesca all’interno della Basilica di San Francesco ad Arezzo; in serata l’atteso concerto con la Casa Del Vento in Piazza Varchi.

www.casadelvento.eu