Il progetto TARICK1 nasce nel lontano 1998 dalla fertile mente del dj, produttore Andrea Calcagno (già attivo come tastierista e bassista nella band genovese Laghisecchi e poi a fasi alterne anche nei loro eredi i Numero6). Come sbocco alla sua grande passione per la musica elettronica e l’età d’oro dell’italo-disco.

Dopo un’innumerevole serie di produzioni sparse e concerti in varie forme nel 2006 prende vita il primo album: Il dischetto rosso di Tarick1, che raccoglie buoni riscontri da parte di pubblico e critica, grazie anche all’innovativo e divertente video del singolo Gotcha see you, che ottiene anche un buon numero di passaggi su MTV.

Il culmine dell’attività concertistica avviene nell’edizione del Traffic festival 2007 a Torino e del Kaleidoskope festival di Napoli nello stesso anno. Inizia durante quei concerti la lunga fase creativa per il secondo album che dovrà diventare Hail to the kitchen!

Durante la lavorazione del difficile secondo album prende anche forma nel 2009 un progetto di remixes: Italia Remiscelata Vol.1, diviso a metà con un altro produttore elettronico: FiloQ. Grazie alla stima ed alla simpatia raccolte dal primo album il nostro ha la possibilità di remixare pezzi di artisti quali: Meg, Tre Allegri Ragazzi Morti, Marti, Meganoidi.

Forse anche da questa esperienza deriva il tratto distintivo del nuovo disco, un caleidoscopio di voci e suoni che deve proprio la sua peculiarità alla presenza di numerose collaborazioni: a prestare la loro arte troviamo tra gli altri: Tommaso Cerasuolo dei Pertubazione, Alberto Pernazza degli Ex Otago, insieme a FiloQ dei Magellano, Bobby Soul (già voce dei Sensasciou), Penelope Please e Giulia Sarpero della band Kramers, che dona la sua moderna vocalità a due brani dell’album. Ad impreziosire ulteriormente il lavoro troviamo il violoncellista Stefano Cabrera degli Gnu Quartet.

Non mancano le collaborazioni alla scrittura dei brani, con l’apporto di Michele Bitossi (Laghisecchi, Numero6) e Paolo Sala del gruppo genovese Senpai a melodie e testi.

L’uscita del disco verrà preceduta dalla diffusione del nuovo singolo a marca Tarack1 vs Magellano: Il pasto di Varsavia

http://www.myspace.com/tarick1

http://www.facebook.com/pages/Tarick1/18527275039