I Mardi Gras aprono, in speciale veste acustica, il concerto romano di Paolo Benvegnù alla Locanda Atlantide il prossimo 14 marzo 2012. Una produzione Cyc Promotion & Ausgang.

I Mardi Gras nascono a Roma, ma ben presto fanno da trait d’union tra l’Irlanda e l’America con il loro suono tra rock, country e americana. Alle spalle un cd autoprdotto Drops made (goodfellas) e tour italiani e irlandesi. Hanno diviso il palco con artisti come Micah P Hinson, Noah and the Whale, Glen Hansard, i Frames e Billy Bragg. Among the streams (Route 61 Music) è il loro nuovo lavoro. Dieci tracce, tra cui il singolo Song from the end of the world, già in rotazione in molte radio nazionali e internazionali, nonché il brano Scarecrow in the snow, scelto da Neil Young per le sue Songs of the times: canzoni di protesta e di pace, che compaiono in una speciale sezione del suo sito ufficiale.

Altro momento cardine del lavoro è la poesia di W.B.Yeats Men improve with the years, che nel cd viene messa in musica ed impreziosita dalla presenza di una delle voci piu belle di Irlanda, ovvero Liam O’Maonlai, definito da Bono “la voce soul bianca piu bella del mondo”. Tra gli altri brani spicca la cover di Land of hope and dreams di Bruce Springsteen e Shine, omaggio a June Carter Cash, che ha ricevuto il plauso del nipote della leggendaria figura della country music americana.

www.mardigrasmusic.it