Emis Killa si conferma la grande rivelazione del 2012: dopo aver conquistato la classifica di vendita (fisica), debuttando direttamente in top 5, il suo atteso album L’erba cattiva (etichetta e distribuzione Carosello Records), raggiunge  la vetta della classifica su iTunes.

Il disco ufficiale del giovane rapper, atteso da pubblico e critica, contiene grandi featuring della scena rap italiana, da Fabri Fibra, a Marracash, da Gue’ Pequeno a Tormento. Solo per il disco di Emis Killa i Sottotono tornano assieme: Tormento infatti dopo 10 anni torna a collaborare con Big Fish (che ha prodotto l’intero album di Emis Killa).

L’erba cattiva esce in due versioni: una normale a 9,90€ e una deluxe a 29,90€ (che contiene anche lo street album Il peggiore, un biglietto per uno dei live e vari gadget).

Attualmente è in rotazione radiofonica Cashwoman il primo singolo estratto da L’erba cattiva. Il video di questo brano ha superato le 700.000 visualizzazioni in pochissimi (http://www.youtube.com/watch?v=KkSeWDrGRnY).

Altro dato che consacra Emis Killa una delle più promettenti realtà del rap italiano. I dati di Emis Killa sono sorprendenti: i suoi video hanno superato le 10 milioni di views su Youtube, più di 160.000 fan su Facebook, oltre 40.000 persone hanno seguito il suo primo tour ed è solo l’inizio.

Il tour di Emis Killa (organizzato da Live Nation) prenderà il via l’11 febbraio e proseguirà fino ad aprile. Il giovane rapper presenterà il nuovo album con un instore tour nelle principali città italiane (http://www.emiskilla.it).

Queste le date confermate:
8 febbraio – Faenza (Trony)
9 febbraio – Verona (Fnac)
10 febbraio – Roma (Fnac)