Per il secondo tempo delle proprie Prodezze Fuori Area il collettivo reggiano ha tributato il folletto della tundra Igor Simutenkov. All’’interno del reading sonorizzato Teste Quadre Ossa Rotte (Piccole Storie Ultras) hanno trovato spazio le vicende sportive ed umane di questo calciatore venuto dal grande freddo, dagli esordi nella Dinamo Mosca fino al ruolo di collaboratore di Luciano Spalletti nello Zenit San Pietroburgo, passando per gli anni italiani nelle fila della Reggiana prima e del Bologna poi. Mai come in questo caso ha avuto senso dirlo, occhio alla perestrojka.
A questo link il contributo filmato:
http://www.prodezzefuoriarea.com/2011/12/20/offlaga-disco-pax-teste-quadre-ossa-rotte-piccole-storie-ultras-prodezze-fuori-area-secondo-tempo/