Tornano domani sera all’Atlantico Live di Roma i Baustelle, uno dei gruppi più conosciuti ed amati del rock indipendente italiano. Un tour tutto nuovo per presentare il loro quinto album “I mistici dell’Occidente”, che per l’occasione vedrà il terzetto toscano accompagnato da un’omonima orchestra. Il nuovo disco, uscito lo scorso 26 marzo per la Warner, raccoglie e rilancia i temi degli album precedenti, confermando il talento innato di Francesco Bianconi nel presentare tematiche poetiche e decadenti in uno stile piacevolmente ma mai sfacciatamente commerciale. Caratteristica che lo ha reso anche perfetto compositore per alcune delle voci femminili più interessanti, da Paola Turci, a Noemi ad Irene Grandi, suo, tra l’altro, l’ultimo brano sanremese dell’artista fiorentina. “I mistici dell’Occidente” è un lavoro complesso, che vede per la prima volta Bianconi nella multipla veste di cantante- autore- produttore, insieme a Pat McCarthy, collaboratore tra gli altri di Rem, Madonna e U2. Amati dal pubblico e pluripremiati dalla critica, il quarto album “Amen” ha vinto la Targa Tenco come miglior album e la loro colonna sonora del film “Giulia non esce la sera” il Nastro d’Argento come migliore composizione originale, i Baustelle si confermano come uno degli esempi più riusciti di pop- rock d’autore, senza mai trascurare la sperimentazione musicale. Nati a Montepulciano una decina d’anni fa circa, hanno cominciato a suonare nei piccoli club grazie all’ausilio dell’etichetta indipendente Baracca e Burattini, con la quale hanno pubblicato i primi due dischi, “Sussidiario illustrato della giovinezza” e “La moda del lento”. Notati successivamente dall’industria musicale grazie a brani come “Arriva lo Yè- Yè” e “Love Affair”, pubblicano “La guerra è finita”, ed il brano omonimo diventa uno dei tormentoni del 2006 e regala loro il riconoscimento anche da parte del grande pubblico. Due anni dopo il successo viene confermato e consacrato da “Amen” e in particolare da “Charlie fa surf”, brano ispirato alla scultura “Charlie don’t surf” di Maurizio Cattelan. L’attuale singolo “Gli Spietati”, ed in particolare il video ispirato all’arte di Andy Warhol, ha già garantito ai Baustelle il disco d’oro nelle vendite.

www.myspace.com/baustellespace

www.bauaffair.it